Classificazione spettrale delle stelle

Gambari, Eugenio (2019) Classificazione spettrale delle stelle. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Astronomia [L-DM270]
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Download (2MB)

Abstract

Lo scopo dell’elaborato è presentare come l’analisi degli spettri permette di raccogliere informazioni sulle proprietà fisiche delle stelle e come queste vengono utilizzate per la loro suddivisione in differenti classi. Nel primo capitolo sarà introdotta la teoria sui componenti di un tipico spettro stellare: l’emissione di corpo nero (che ne forma il continuo) e i processi responsabili alla formazione delle righe d’assorbimento ed emissione. Nel secondo capitolo ci si concentrerà maggiormente sulle caratteristiche delle righe spettrali, infatti la loro posizione sullo sfondo di emissione continua e la loro intensità e forma sono la chiave per distinguere stelle di diversa temperatura superficiale e magnitudine. Nel frattempo sarà necessaria una breve discussione delle equazioni di Boltzmann e di Saha, le quali descrivono lo stato di eccitazione e ionizzazione di una popolazione atomica. Nel terzo capitolo verranno infine esposte le classificazioni di Harvard e di Yerkes (per la prima il fattore discriminante è la temperatura della fotosfera mentre per la seconda la luminosità)

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Gambari, Eugenio
Relatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
classificazione,spettrale,stelle
Data di discussione della Tesi
19 Settembre 2019
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^