Adiabatic theory for slowly varying Hamiltonian systems with applications to beam dynamics

Capoani, Federico (2018) Adiabatic theory for slowly varying Hamiltonian systems with applications to beam dynamics. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Fisica [LM-DM270]
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons: Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0

Download (2MB)

Abstract

In questo lavoro si presentano due modelli in cui la teoria dell'invarianza adiabatica può essere applicata per ottenere peculiari effetti nel campo della dinamica dei fasci, grazie all'attraversamento di separatrici nello spazio delle fasi causato dal passaggio attraverso determinate risonanze d'un sistema. In particolare, si esporrà un modello bidimensionale con cui è possibile trasferire emittanza tra due direzioni nel piano trasverso: si fornirà una spiegazione del meccanismo per cui tale fenomeno ha luogo e si mostrerà come prevedere i valori finali di emittanza che un sistema raggiunge in tale configurazione. Questi risultati sono confermati da simulazioni numeriche. Simulazioni numeriche e relativi studî parametrici sono anche i risultati che vengono presentati per un altro modello, stavolta unidimensionale: si mostrerà infatti come un eccitatore esterno oscillante dipolare la cui frequenza passi attraverso un multiplo del tune della macchina permetta di catturare le particelle d'un fascio in un certo numero d'isole stabili.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Capoani, Federico
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Indirizzo
Curriculum A: Teorico generale
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
adiabatic invariance,accelerator physics,beam dynamics,separatrix crossing,resonance,emittance
Data di discussione della Tesi
26 Ottobre 2018
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^