Game engines and MAS: tuplespace-based interaction in Unity3D

Cerbara, Mattia (2018) Game engines and MAS: tuplespace-based interaction in Unity3D. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Ingegneria e scienze informatiche [LM-DM270] - Cesena
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Download (4MB)

Abstract

I Game Engines stanno acquisendo sempre più importanza sia in ambito industriale, dove permettono lo sviluppo di applicazioni moderne e videogiochi, sia in ambito di ricerca, in particolare nel contesto dei sistemi multi-agente (MAS). La loro capacità espressiva, unita al supporto di tecnologie e funzionalità innovative, permette la creazione di sistemi moderni e complessi in maniera più efficiente: il loro continuo avanzamento tecnologico li ha portati ad essere una realtà su cui fare affidamento nella produzione di vari applicativi diversi, come applicazioni di realtà aumentata/virtuale/mista, simulazioni immersive, costruzione di mondi virtuali e 3D, ecc. Ciononostante, soffrono la mancanza di proprie astrazioni e meccanismi che possano essere affidabili e utilizzati per aggredire la complessità durante il design di sistemi complessi. Il tentativo di sfruttare le caratteristiche della teoria dei MAS all'interno degli ambienti di sviluppo dei Game Engines procede secondo questa direzione: integrando le astrazioni costituenti i MAS all'interno dei Game Engines, con particolare riferimento ai modelli di coordinazione tra agenti, può portare a nuove soluzioni, riuscendo a risolvere problemi tecnologici grazie all'aiuto degli engine grafici. Questa tesi utilizza il Game Engine Unity3D proponendo due librerie C#, le quali sfruttano una precedente integrazione dello stesso framework con il Prolog per l'abilitazione di un modello di interazione e coordinazione basato su spazi di tuple, utilizzabile tramite l'implementazione di primitive LINDA. Le librerie offrono interfacce di programmazione (API) sfruttabili dai programmatori C# Unity3D per integrare nelle loro creazioni il supporto a tale modello, con una nuova modalità per la gestione della coordinazione tra oggetti in Unity3D e fornisce importanti proprietà, essendo fondamentale nel contesto dei MAS dal punto di vista dell'ingegnerizzazione di sistemi complessi e della gestione delle interazioni tra agenti.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Cerbara, Mattia
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
Multi-agent system,Game Engines,Unity3D,Prolog,tuplespace,coordination,Linda,interaction,agent,society,MAS,model
Data di discussione della Tesi
22 Marzo 2018
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^