Nuovi polimeri cationici a base tiofenica per applicazioni fotovoltaiche

Fronzi, Daniel (2017) Nuovi polimeri cationici a base tiofenica per applicazioni fotovoltaiche. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Chimica industriale [LM-DM270], Documento ad accesso riservato.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Full-text non accessibile fino al 27 Settembre 2020.
Disponibile con Licenza: Salvo eventuali più ampie autorizzazioni dell'autore, la tesi può essere liberamente consultata e può essere effettuato il salvataggio e la stampa di una copia per fini strettamente personali di studio, di ricerca e di insegnamento, con espresso divieto di qualunque utilizzo direttamente o indirettamente commerciale. Ogni altro diritto sul materiale è riservato

Download (1MB) | Contatta l'autore

Abstract

In questo progetto di tesi viene presentata la sintesi di due polimeri tiofenici solubili in acqua con caratteristiche interessanti per la costruzione di celle solari “green”: il poli[3-(6-dietilamminoesil)tiofene] (PT6NEt) e il poli[3-(6-pirrolidinilesil)tiofene] (PT6Pir). Il PT6NEt è stato ottenuto per sostituzione nucleofila del precursore PT6Br utilizzando dietilammina in THF come nucleofilo; il successivo trattamento con bromoetano ha permesso di ottenere il sale d’ammonio quaternario. Il PT6Pir è stato ottenuto in maniera analoga, mediante sostituzione nucleofila del Br con pirrolidina ottenendo direttamente un polimero solubile in acqua. Le strutture dei prodotti sono state caratterizzate mediante analisi FT-IR, NMR e UV-Vis. I polimeri hanno mostrato un notevole effetto batocromico in presenza di un non-solvente. E’ stato inoltre possibile determinare i valori di energy gap per i due polimeri che risultano simili a quelli del P3HT (poli(3-esiltiofene), utilizzato come riferimento). This thesis proposes the synthesis of two water soluble thiophene polymers with interesting characteristics for the construction of "green" solar cells: poly[3-(6-diethylaminohexyl)thiophene] (PT6NEt) and poly[3-(6-pyrrolidinylhexyl)thiophene] (PT6Pir). PT6NEt was obtained by nucleophilic substitution on PT6Br using diethylamine in THF as a nucleophile; the following treatment with bromoethane led to the quaternary ammonium salt. PT6Pir was obtained by nucleophilic substitution of Br with pyrrolidine directly obtaining a water soluble polymer. The obtained products were characterized by FT-IR, NMR and UV-Vis analysis. They showed a remarkable bathochromic effect in presence of a non-solvent. The energy gap values for the two polymers were similar to that of the reference polymer poly(3-hexylthiophene) (P3HT).

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Fronzi, Daniel
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
politiofeni polimeri solubili in acqua BHJ solar cells fotovoltaico organico solvato cromismo funzionalizzazione di polimeri
Data di discussione della Tesi
11 Ottobre 2017
URI

Altri metadati

Gestione del documento: Visualizza il documento

^