Influence of Metastases' Location and Size on the Strain Field Distribution in Metastatically Involved Human Vertebrae: An In Vitro Study

Serra, Michele (2019) Influence of Metastases' Location and Size on the Strain Field Distribution in Metastatically Involved Human Vertebrae: An In Vitro Study. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Ingegneria biomedica [L-DM270] - Cesena, Documento ad accesso riservato.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Full-text non accessibile fino al 2 Ottobre 2021.
Disponibile con Licenza: Creative Commons: Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 (CC BY-NC-SA 3.0)

Download (4MB) | Contatta l'autore

Abstract

Con l’aumento della speranza di vita per pazienti afflitti da metastasi, l’attuale pratica clinica tende ad orientarsi verso terapie che ne possano aumentare la qualità della vita. Per fare ciò è necessario esplorare la meccanica del tessuto metastatico. Con questo lavoro abbiamo deciso di concentrarci sullo studio del comportamento meccanico di vertebre metastatiche. Abbiamo rivolto la nostra attenzione alla posizione e alla dimensione della lesione all’interno del corpo vertebrale; un argomento di dibattito per il quale non è disponibile nessuno studio conclusivo. Otto segmenti di varia lunghezza sono stati ottenuti da cinque colonne vertebrali, con metastasi di differente tipo (i.e. osteolitico e osteoblastico). I segmenti sono stati testati con una combinazione compressione e flessione anteriore, la distribuzione del campo di deformazione registrata per mezzo di DIC. La distribuzione del campo di deformazione è stata analizzata sia quantitativamente che qualitativamente. Le lesioni localizzate anteriormente risultavano influenzare fortemente la distribuzione del campo di deformazione, a prescindere dalla loro dimensione. L’influenza di lesioni posizionate posteriormente era trascurabile. Le vertebre con metastasi litiche e blastiche mostravano campi omogenei con deformazioni di bassa intensità, anche se sottoposte a carichi significativi (i.e. 1.5 BW). In aggiunta, è stato progettato uno “strumento” per la localizzazione delle lesioni nel corpo vertebrale a partire dagli scan CT. Questo “strumento” era composto di maschere personalizzabili e di un semplice modello geometrico per studiare la dimensione delle lesioni, Abbiamo concluso che la distribuzione del campo di deformazione è principalmente influenzata dal tipo di metastasis. Nel caso di metastasi litiche, l’influenza della posizione sulle deformazioni è più significativa di quella della dimensione.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Serra, Michele
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
vertebra,spine,metastasis,cancer,DIC,computed tomography,strain,lesion size,lesion location,lesion Type,Human Vertebrae,In Vitro Study,Masks,Geometric Model
Data di discussione della Tesi
27 Novembre 2019
URI

Altri metadati

Gestione del documento: Visualizza il documento

^