Efficacia del rinforzo muscolare e degli esercizi di equilibrio in soggetti con instabilita cronica di caviglia: Revisione della letteratura

Degli Esposti, Davide (2019) Efficacia del rinforzo muscolare e degli esercizi di equilibrio in soggetti con instabilita cronica di caviglia: Revisione della letteratura. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Fisioterapia (abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) [L-DM270]
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Download (556kB)

Abstract

Introduzione: Circa il 50% delle distorsioni di caviglia si risolvono entro una settimana, ma si possono sviluppare sintomi persistenti come dolore, gonfiore, recidive, percezione di instabilità e ipofunzionalità. Questi sintomi prendono il nome di instabilità cronica di caviglia (CAI). Di solito, il trattamento è conservativo e interviene su diversi aspetti: ROM, forza, propriocezione, equilibrio, funzione senso-motoria e controllo posturale. Obiettivo: Dimostrare e confrontare l’efficacia del rinforzo muscolare e degli esercizi di equilibrio in soggetti con CAI valutando dolore, percezione di instabilità, forza, equilibrio statico e dinamico. Metodi di ricerca: è stata effettuata una ricerca nelle principali banche dati (PubMed, Cinhal, The Cochrane Library e PEDro). La ricerca è stata limitata a RCT pubblicati tra il 01/01/2015 e il 13/07/2019, con full text reperibile in lingua inglese o italiana e con punteggio alla PEDro Scale di almeno 5/10. Negli articoli dovevano figurare come campione i soggetti aventi almeno una CAI; come intervento e controllo almeno due tra esercizi di equilibrio, esercizi di rinforzo muscolare, placebo o nulla; come outcome la riduzione della disabilità. Risultati: 4 studi hanno soddisfatto i criteri di inclusione. Gli interventi analizzati sono l’uso di bande elastiche, di superfici instabili, tecniche PNF, salti e compiti monopodalici. Sono stati considerati come misure di outcome il dolore, la percezione di instabilità, la forza, l’equilibrio statico e dinamico. 3 articoli affermano l’efficacia del trattamento con esercizi di equilibrio, per gli esercizi di rinforzo muscolare 2 la dimostrano e 1 la smentisce. Conclusioni: Gli esercizi di equilibrio si sono dimostrati efficaci nel ridurre la sintomatologia. Sono necessari ulteriori approfondimenti per valutare l’efficacia degli esercizi con elastici, analizzare nel tempo il rischio di nuove distorsioni e sensazioni di instabilità, monitorare il mantenimento dei risultati ottenuti.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Degli Esposti, Davide
Relatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
Chronic ankle instability, Bande elastiche, Esercizi di equilibrio, Rinforzo muscolare, RCT, Tavola propriocettiva.
Data di discussione della Tesi
15 Novembre 2019
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^