Analisi di dispositivi indossabili di nuova generazione a sostegno di pazienti con epilessia

Al Hazwani, Ibrahim (2019) Analisi di dispositivi indossabili di nuova generazione a sostegno di pazienti con epilessia. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Ingegneria biomedica [L-DM270] - Cesena, Documento ad accesso riservato.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Full-text accessibile solo agli utenti istituzionali dell'Ateneo
Disponibile con Licenza: Salvo eventuali più ampie autorizzazioni dell'autore, la tesi può essere liberamente consultata e può essere effettuato il salvataggio e la stampa di una copia per fini strettamente personali di studio, di ricerca e di insegnamento, con espresso divieto di qualunque utilizzo direttamente o indirettamente commerciale. Ogni altro diritto sul materiale è riservato

Download (3MB) | Contatta l'autore

Abstract

L’epilessia è un disturbo neurologico cronico che colpisce quasi l’1% della popolazione mondiale. Tra i pazienti, circa il 20-30% è affetto da epilessia refrattaria (epilessia del lobo temporale) ed ha una o più convulsioni al mese. I dispositivi di rilevamento delle crisi convulsive consentono una valutazione obiettiva della frequenza con cui queste si presentano, permettendo lo sviluppo di trattamenti su misura per ogni paziente. Dopo aver fornito una breve panoramica sulla malattia, l’elaborato ha lo scopo di illustrare quali sono le principali tecniche diagnostiche e i principali device indossabili, disponibili sul mercato, usati per rilevare una specifica tipologia di crisi. Infine, la presente tesi descrive quello che potrebbe essere il dispositivo ideale.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Al Hazwani, Ibrahim
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
epilessia,dispositivi indossabili,crisi epilettica
Data di discussione della Tesi
24 Luglio 2019
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^