Sviluppo di laminati compositi sensorizzati tramite membrane nanofibrose

Mancini, Nicola (2019) Sviluppo di laminati compositi sensorizzati tramite membrane nanofibrose. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Chimica industriale [LM-DM270], Documento ad accesso riservato.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Full-text non accessibile fino al 8 Marzo 2022.
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Download (3MB) | Contatta l'autore

Abstract

Tra le principali problematiche che affliggono i laminati compositi vi è il cedimento per delaminazione, ovvero il distacco delle lamine costituenti, a seguito delle sollecitazioni meccaniche cui il componente è sottoposto durante la vita d’uso. È di estrema importanza che tale effetto negativo, oltre ad essere minimizzato, venga opportunamente rilevato al fine di intervenire prima che avvenga il cedimento strutturale, evitando danni a persone e cose. Quindi la ricerca di sistemi per il monitoraggio dell’integrità strutturale (Structural Health Monitoring, SHM) è di grande interesse industriale. L’obiettivo del presente lavoro di tesi riguarda l’applicazione di nuovi materiali in laminati compositi con lo scopo di rendere possibile il monitoraggio dell’integrità strutturale del materiale.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Mancini, Nicola
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Indirizzo
CHIMICA INDUSTRIALE
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
Structural Health Monitoring compositi laminati delaminazione nanofibre
Data di discussione della Tesi
22 Marzo 2019
URI

Altri metadati

Gestione del documento: Visualizza il documento

^