Determinazione di microplastiche in ambiente tramite pirolisi analitica: studio metodologico

Pelliconi, Elia (2019) Determinazione di microplastiche in ambiente tramite pirolisi analitica: studio metodologico. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Chimica industriale [LM-DM270], Documento ad accesso riservato.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Full-text non accessibile fino al 22 Marzo 2022.
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Download (2MB) | Contatta l'autore

Abstract

La plastica è un materiale fondamentale nella vita moderna, grazie ai suoi molteplici utilizzi. Tuttavia comporta un notevole problema ambientale quando da risorsa diventa rifiuto. In particolare, negli ultimi anni l’attenzione si sta sempre più concentrando sulle plastiche nell’ambiente e tra queste le microplastiche, ovvero i frammenti di dimensioni inferiori ai 5 mm, a causa della loro ubiquità e della capacità di interagire maggiormente con gli organismi viventi, con un conseguente maggiore impatto ambientale. Lo studio di questa categoria di inquinanti può essere portato avanti attraverso diversi metodi, da quelli spettroscopici a quelli termici. Questo elaborato ha quindi dimostrato le potenzialità e le criticità della pirolisi analitica per la determinazione quantitativa o semi-quantitativa di microplastiche di PET, PE e PS.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Pelliconi, Elia
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Indirizzo
CHIMICA INDUSTRIALE
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
pirolisi analitica microplastiche ambiente
Data di discussione della Tesi
22 Marzo 2019
URI

Altri metadati

Gestione del documento: Visualizza il documento

^