WoT Store: una piattaforma per l'interoperabilità semantica in contesti IoT e WoT

Gigli, Lorenzo (2019) WoT Store: una piattaforma per l'interoperabilità semantica in contesti IoT e WoT. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Informatica [LM-DM270]
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons: Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0

Download (3MB)

Abstract

Partendo da un'analisi dell'Internet of Things (IoT) e del Web of Things (WoT), delle loro criticità e delle possibili soluzioni, viene proposta la realizzazione di una piattaforma: WoT Store che, rispettando gli standard del W3C WoT, permetta una semplice e ampia operabilità su applicazioni e Thing su base semantica. Per quanto riguarda le applicazioni il WoT Store ne effettua la distribuzione, la ricerca e l'installazione. Permette inoltre la ricerca e la visualizzazione interattiva delle Thing disponibili e la selezione delle applicazioni compatibili con esse. Il lavoro è da considerarsi in una fase dinamica, non solo in quanto necessita di continuo adeguamento con gli standard W3C, ma anche perchè si può prevedere l'implementazione della compra-vendita delle applicazioni e dei dati delle Thing tramite criptovaluta.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Gigli, Lorenzo
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Indirizzo
Curriculum C: Sistemi e reti
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
Internet of Things,IoT,Web of Things,WoT,W3C,Semantic Web,Cloud,Node.js,LoopBack,Angular,Docker
Data di discussione della Tesi
14 Marzo 2019
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^