Rischi di privacy connessi ai sensori integrati negli smartphone

Amato, Alexei (2018) Rischi di privacy connessi ai sensori integrati negli smartphone. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Informatica [L-DM270]
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Download (9MB)

Abstract

L'elaborato presenta i rischi collegati all'uso dei sensori installati sugli smartphone. Tramite applicazioni maligne, qualcuno potrebbe accedere ai dati rilevati dai sensori per tentare di localizzare la vittima senza l'utilizzo del GPS. Inizialmente, vengono presentati gli studi correlati alla tematica, a differenza di questi nell'elaborato verrà utilizzata una simulazione dello scenario reale. Il modello utilizzato per la simulazione utilizza algoritmi di visita e ricerca sui grafi, implementati in linguaggio Python. Successivamente, vengono mostrati le analisi effettuate, utilizzando diverse metriche su 15 città appartenenti a 3 macrogruppi (Italia, Stati Uniti, Europa) e discussi risultati e differenze, facendo emergere quali di queste città risultino le più sicure contro gli attacchi informatici alla privacy.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Amato, Alexei
Relatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
smartphone,sensori,privacy,sicurezza,localizzazione
Data di discussione della Tesi
19 Dicembre 2018
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^