Il Design è il mezzo o il fine? Il ruolo dell'Industrial Design all'interno del processo aziendale

Golini, Vittorio (2018) Il Design è il mezzo o il fine? Il ruolo dell'Industrial Design all'interno del processo aziendale. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Advanced design [LM-DM270], Documento full-text non disponibile
Il full-text non è disponibile per scelta dell'autore. (Contatta l'autore)

Abstract

Il progetto di tesi mira a indagare il ruolo del Design come disciplina mediatrice tra le diverse aree che concorrono all’innovazione industriale e come creatore di valore per l’impresa e gli attori del processo di creazione e sviluppo di un prodotto o servizio. In particolare l’ipotesi mira a dimostrare come l’industrial Design non sia solo il “fine”, inteso come mera estetica del prodotto, a cui un’impresa deve aspirare, ma qualcosa di più che sta in “mezzo” al processo industriale come fattore chiave di accelerazione e ottimizzazione nell’innovazione di prodotto tramite la gestione e l’innovazione di processo. L’industrial Design come mezzo e non solo come fine. La ricerca prende avvio dall’analisi del framework teorico, in cui è esplicitato il dibattito in corso sul design come driver di innovazione e sulla sua migrazione da creatore di merci a creatore di valore. Sarà poi definito il rapporto della disciplina con l’innovazione di prodotto e di processo. E’ stato infine necessario delineare il tessuto industriale di riferimento: la ricerca è infatti contestualizzata all’interno dell’industria meccanica e in particolare nell’ufficio in cui lavoro, il D4P. L’analisi ha consentito la strutturazione dell’ipotesi, orientata all’identificazione del ruolo del design nelle imprese come driver della cultura di progetto e come ottimizzatore dei processi, volto alla creazione di valore aziendale sia in termini economici che di know-how. La seconda parte della tesi è orientata su una proposta pratico-sperimentale nel settore del Product design nautico come elemento validante del modello interpretativo proposto. Il progetto, sviluppato durante la mia esperienza professionale all’interno del D4P, mostra come la funzione del Design da mediatore e connessione tra le diverse aree aziendali abbia giocato un ruolo chiave per ottimizzare lo sviluppo di un’imbarcazione, influendo sulle tempistiche di progetto e sul valore finale dei risultati.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Golini, Vittorio
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Indirizzo
ADVANCED DESIGN DI PRODOTTI E PROCESSI
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
Industrial design,innovazione,design,il design è il mezzo o il fine?,innovazione processo aziendale,emilia romagna,vittorio golini,l'industrial design come innovazione del processo aziendale,rendering,realtà immersiva
Data di discussione della Tesi
19 Dicembre 2018
URI

Altri metadati

Gestione del documento: Visualizza il documento

^