Un’applicazione per la navigazione assistita e supporto decentralizzato e la sua applicazione alla biblioteca di S. Giovanni in Monte.

Federzoni, Luca (2018) Un’applicazione per la navigazione assistita e supporto decentralizzato e la sua applicazione alla biblioteca di S. Giovanni in Monte. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Informatica [L-DM270], Documento ad accesso riservato.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Full-text accessibile solo agli utenti istituzionali dell'Ateneo
Disponibile con Licenza: Creative Commons: Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0

Download (1MB) | Contatta l'autore

Abstract

In un contesto molto ampio e vario è difficile per gli studenti e gli altri utenti riuscire ad orientarsi e poter arrivare fino al libro da loro cercato. Quando viene effettuata una ricerca viene indicato loro solo il nome della sezione di cui quel libro fa parte, ma non l’ubicazione di essa. Lo è facilitare agli utenti la ricerca di un libro all’interno di un contesto così ampio e privo di riferimenti sulle posizioni. L'applicazione Android è stata sviluppata per cercare di venire in contro a queste esigenze e difficoltà. Si prepone l’obiettivo di condurre lo studente verso lo scaffale nel quale è contenuto il libro cercato. L’utilizzo dell’app si pone esattamente dopo la ricerca del libro tramite i metodi multimediali disponibili. All’utente viene fornito un codice di una sezione e sarà sufficiente che il medesimo lo inserisca nel campo di ricerca dell’applicazione per poi essere guidato fino a destinazione. Obiettivo dell’elaborato è quello di proporre alcune possibili soluzioni che si possano inserire in questo contesto, analizzando il caso in cui si disponga di un server che svolge solo il ruolo di banca dati e quindi l’intero carico dell’elaborazione del percorso, del calcolo della rotta ottimale e della localizzazione dell’utente è tutto sul dispositivo. Nel caso di LibraryNavigatorQR, dopo diverse ricerche distinte, sarà possibile operare totalmente offline in quanto i dati potrebbero essere già stati cercati precedentemente. In aggiunta non è necessario nemmeno che la copertura di rete sia attiva al momento della navigazione, in quanto è possibile cercare una sezione quando la connettività è presente e poi procedere alla navigazione quando essa è assente.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Federzoni, Luca
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
Navigazione Indoor,Realtà Aumentata,Android,QR-Code
Data di discussione della Tesi
17 Ottobre 2018
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^