Sviluppo di catalizzatori per il bi-reforming del clean biogas

Gilli, Nicola (2018) Sviluppo di catalizzatori per il bi-reforming del clean biogas. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Chimica industriale [LM-DM270], Documento ad accesso riservato.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Full-text non accessibile fino al 27 Settembre 2021.
Disponibile con Licenza: Salvo eventuali più ampie autorizzazioni dell'autore, la tesi può essere liberamente consultata e può essere effettuato il salvataggio e la stampa di una copia per fini strettamente personali di studio, di ricerca e di insegnamento, con espresso divieto di qualunque utilizzo direttamente o indirettamente commerciale. Ogni altro diritto sul materiale è riservato

Download (4MB) | Contatta l'autore

Abstract

La produzione di Syngas (CO + H2) mediante steam/dry reforming di clean biogas è stata studiata utilizzando catalizzatori Ni/Rh/Mg/Al ottenuti per calcinazione di precursori tipo idrotalcite (HT) preparati per coprecipitazione. Rispetto ad un catalizzatore di riferimento contenente il 10% p/p di Ni e con rapporto molare Mg/Al = 4, l’aggiunta di piccole quantità di Rh promuoveva l’attività catalitica ed inibiva la disattivazione attraverso la formazione di una lega bimetallica, con un massimo per circa lo 0,5% in peso di Rh. Modulando la temperatura e la quantità di vapore alimentata è stato possibile ottenere un syngas con composizione idonea alla sintesi di idrocarburi e limitare la formazione di coke. Successivamente, è stata esplorata la possibilità di produrre particelle di fase attiva Ni-Rh per impregnazione del cluster [NEt4]3[Ni10Rh(CO)19] sull’ossido misto Mg/Al = 4 ottenuto per calcinazione di un precursore HT, ottenendo particelle disperse e di composizione omogenea, con un’attività comparabile a quella dei catalizzatori coprecipitati, nonostante le minore quantità di fase attiva legata alla parziale instabilità del complesso durante la sintesi. Infine è stata studiata la sostituzione del Rh con il Cu, meno costoso ed in grado di formare leghe con il Ni, osservando un significativo incremento di attività e di stabilità della fase attiva, anche se inferiore a quello riscontrato con il Rh.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Gilli, Nicola
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
clean biogas steam reforming dry reforming gas di sintesi argille anioniche Ni Mg Rh
Data di discussione della Tesi
12 Ottobre 2018
URI

Altri metadati

Gestione del documento: Visualizza il documento

^