Resistenza a fatica dell’acciaio Maraging MS1 prodotto tramite DMLS: effetto dei trattamenti post-processo e della posizione in camera

Tondini, Fabio (2018) Resistenza a fatica dell’acciaio Maraging MS1 prodotto tramite DMLS: effetto dei trattamenti post-processo e della posizione in camera. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Ingegneria meccanica [L-DM270] - Forli', Documento ad accesso riservato.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Full-text non accessibile fino al 4 Ottobre 2028.
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Download (3MB) | Contatta l'autore

Abstract

Determinazione del limite di fatica e delle curve S-N di fatica, realizzate sottoponendo provini di acciaio Maraging MS1, realizzati dalla ditta tedesca EOS mediante additive manufacturing dalla macchina per DMLS, EOSINT M280, a prove di flessione rotante pure. Per l’elaborazione dati è stata seguita la normativa ISO 12107, al fine di stimare il limite di fatica e le bande di confidenza delle curve S-N ottenute sperimentalmente; sono, inoltre, stati presi in considerazione la posizione in camera di realizzazione e i trattamenti post-processo come il trattamento termico, la pallinatura e lavorazione in macchina, per osservare come questi possano influire sulle proprietà meccaniche e la vita a fatica del componente ottenuto. Infine grazie alle analisi frattografiche, è stato possibile individuare la causa della rottura e la propagazione della cricca lungo le superfici di frattura dei provini.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Tondini, Fabio
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
Maraging MS1, additive manufacturing, DMLS, produzione additiva, fatica
Data di discussione della Tesi
4 Ottobre 2018
URI

Altri metadati

Gestione del documento: Visualizza il documento

^