La porta è aperta, ma sul retro: le politiche migratorie europee e l’integrazione dei migranti in Italia

Possamai, Benedetta (2018) La porta è aperta, ma sul retro: le politiche migratorie europee e l’integrazione dei migranti in Italia. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Mediazione linguistica interculturale [L-DM270] - Forli'
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons: Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0

Download (299kB)

Abstract

L'elaborato finale intende presentare le politiche migratorie adottate dall'Unione Europea, tracciandone una breve evoluzione storica a partire dai Trattati di Roma del 1957. Si analizza il concetto di frontiere esterne ed interne nello spazio Schengen e quello della loro protezione. La tesina prosegue offrendo un quadro delle leggi italiane di maggior rilevanza in materia migratoria e del sistema di accoglienza attuale, in linea con le direttive europee; un'attenzione particolare è riservata al 2013, anno in cui è stata adottata la missione Mare Nostrum, che viene contestualizzata e spiegata dettagliatamente. L'ultimo capitolo, infine, affianca l'ascesa di partiti di destra e di estrema destra nei paesi europei ad un sentimento di rifiuto sempre maggiore nei confronti degli stranieri, focalizzandosi sulla percezione dei migranti in Italia e in Germania, considerato il paese europeo delle migrazioni.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Possamai, Benedetta
Relatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
Unione Europea,politiche migratorie,integrazione,accoglienza
Data di discussione della Tesi
11 Luglio 2018
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^