Tracking indoor basato su beacon: Trauma Tracker come caso di studio

Cavalluzzo, Matteo (2018) Tracking indoor basato su beacon: Trauma Tracker come caso di studio. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Ingegneria e scienze informatiche [L-DM270] - Cesena
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0

Download (12MB)

Abstract

L'obiettivo del progetto è la realizzazione di un sistema di tracciamento della posizione in ambienti indoor utilizzando i beacon partendo dai requisiti di Trauma Tracker, che richiede un sistema in grado di determinare la posizione corrente di una persona che si muove con un dispositivo android all'interno di un ambiente in cui sono stati posizionati dei beacon. Nel primo capitolo viene definito il tracciamento indoor, con esempi e le principali caratteristiche. Nel secondo vengono trattate le principali tecnologie utilizzate. Il terzo capitolo approfondisce la tecnologia dei beacon Bluetooth. Il quarto capitolo introduce Trauma Tracker e gli obiettivi del progetto. Il quinto capitolo si descrive la progettazione e l'implementazione di un'applicazione per il monitoraggio della posizione e dei beacon nelle vicinanze utilizzando la libreria Android Beacon Library, con i test e i risultati ottenuti. Infine nell'ultimo capitolo espone come è stata eseguita l'implementazione del suo core di tracciamento all'interno di Trauma Tracker.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Cavalluzzo, Matteo
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Indirizzo
Curriculum ingegneria informatica
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
Indoor tracking,beacons,Android Beacon Library,Trauma Tracker
Data di discussione della Tesi
22 Marzo 2018
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^