Sintesi e caratterizzazione di nuovi copoliesteri alifatici per il rilascio controllato dei farmaci

Gulotta, Elena (2016) Sintesi e caratterizzazione di nuovi copoliesteri alifatici per il rilascio controllato dei farmaci. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Ingegneria biomedica [L-DM270] - Cesena, Documento ad accesso riservato.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Full-text non accessibile fino al 30 Dicembre 2019.
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Download (19MB) | Contatta l'autore

Abstract

La presente Tesi ha avuto come obiettivo la sintesi e caratterizzazione di nuovi copolimeri triblocco A-B-A a base di acido polilattico (PLLA), con struttura chimica ad hoc, per la preparazione di nanoparticelle per il rilascio di farmaci con profilo cinetico modulabile in modo controllato. Il blocco A di tali nuovi materiali è costituito da PLLA, mentre il blocco B è un sistema copolimerico a base di PBS precedentemente sintetizzato e studiato dal gruppo di ricerca della Prof.ssa Lotti, correlatrice della presente Tesi. Trattasi di due copolimeri poli(butilene/trietilene succinato) caratterizzati da composizione fissa equimolare e da diversa lunghezza delle sequenze: - copolimero a blocchi (contenente sequenze lunghe delle due co-unità) - copolimero statistico (contenente sequenze molto corte delle due co-unità) La diversa architettura molecolare si è rivelata uno strumento efficace nel modulare l’idrofilicità, il grado di cristallinità e la cinetica di degradazione idrolitica del materiale. I risultati ottenuti nella presente Tesi indicano che le nanoparticelle realizzate con i copolimeri triblocco hanno una cinetica di rilascio più veloce del PLLA ed una maggiore efficienza di incapsulamento nei confronti del desametasone, antiinfiammatorio steroideo. Agendo sulla lunghezza delle sequenze del copolimero che rappresenta il blocco centrale del copolimero triblocco A-B-A, è possibile modulare la cinetica di rilascio ed anche la quantità di farmaco rilasciata: in particolare, il copolimero statistico è caratterizzato nel complesso dalla velocità più alta di rilascio e dalla massima efficienza d’incapsulamento.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Gulotta, Elena
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
acido polilattico,copolimeri triblocco,nanovettori per drug delivery
Data di discussione della Tesi
15 Dicembre 2016
URI

Altri metadati

Gestione del documento: Visualizza il documento

^