CRITTOGRAFIA A CHIAVE PRIVATA Protocollo a Conoscenza Zero

Vecchione, Alberto (2017) CRITTOGRAFIA A CHIAVE PRIVATA Protocollo a Conoscenza Zero. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Matematica [L-DM270]
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons: Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0

Download (492kB)

Abstract

La crittografia è la branca della crittologia che studia le tecniche di rappresentazione di messaggi in una forma tale che le informazioni in essi contenute possano essere lette solo dal destinatario. In questo elaborato, dopo aver dato delle nozioni base di probabilità, daremo la definizione di schema crittografico a chiave privata, dove uno degli scopi principali è quello di non trasmettere nessuna "informazione" ad un eventuale avversario. Quindi, ci concentreremo sulla sicurezza di questi schemi crittografici, in particolare sulla sicurezza computazionale. Daremo, poi, una definizione alternativa di schema crittografico a chiave privata, che dimostreremo essere equivalente a quella di schema crittografico sicuro. Utilizzeremo, per dare questa nuova definizione, un metodo, chiamato protocollo (o dimostrazione) a conoscenza zero, che permette ad un soggetto di dimostrare, ad un altro soggetto, che una certa affermazione è vera, senza rivelare nient'altro oltre alla veridicità della stessa. Infine, nell'ultima parte, faremo un esempio di applicazione di questo protocollo.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Vecchione, Alberto
Relatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
crittografia a chiave privata indistinguibilità computazionale sicurezza protocollo a conoscenza zero
Data di discussione della Tesi
29 Settembre 2017
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^