La cybersecurity delle reti IT Medicali e dei Dispotivi Medici

Di Santi, Silvio (2017) La cybersecurity delle reti IT Medicali e dei Dispotivi Medici. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Ingegneria biomedica [L-DM270] - Cesena
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Download (1MB)

Abstract

L'attenzione legata alle minacce cyber è un trend che continua a crescere di anno in anno. Nel mondo della sanità si assiste ad un continuo processo di digitalizzazione che inevitabilmente porta con sé tutte le minacce già note ad altre realtà che impiegano le tecnologie IT per fornire servizi. Nel presente elaborato è stata fornita una visione di quelle che sono le architetture di rete, passando poi in rassegna minacce e attacchi ai quali le reti sono esposte. Inoltre si è voluta fornire una statistica attuale degli attacchi andati a buon fine nell'ultimo anno, evidenziando come il settore sanità sia uno dei principali obbiettivi. Sono stati poi analizzati i due principali standard in merito alla gestione del rischio per software dispositivo medico e reti IT che includono dispositivi medici. Da questa analisi è risultato come il rischio cibernetico venga sì preso in considerazione insieme a tutti gli altri rischi, ma in maniera marginale, portando potenzialmente a situazioni di grave pericolo. Gli aspetti di cybersecurity non possono più essere una condizione al contorno degli odierni sistemi ma diventare sempre più centrali per garantire il requisito di security first a tutti i livelli.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Di Santi, Silvio
Relatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
cybersecurity,gestione del rischio,dispositivi medici,architettura delle reti
Data di discussione della Tesi
22 Giugno 2017
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^