The mass-concentration relation of galaxy clusters as a cosmological probe

Silvi, Andrea (2017) The mass-concentration relation of galaxy clusters as a cosmological probe. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Astrofisica e cosmologia [LM-DM270]
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Download (3MB)

Abstract

Per il lavoro di Tesi abbiamo studiato l'efficienza della relazione c-M degli ammassi di galassie nel determinare i parametri cosmologici Omega_M e sigma_8. A tal scopo abbiamo sviluppato in Python un codice capace di simulare le concentrazioni attese negli ammassi di galassie a dato redshift e, per un’osservata distribuzione di concentrazioni, masse e redshift, determinare i valori di Omega_M e sigma_8 che meglio la riproducono. Per fare questo, abbiamo considerato diversi modelli (Bullock et al. [2001], Prada et al. [2012], Bhattacharya et al. [2013] ed il Diemer & Kravtsov [2015]) che relazionano concentrazione e massa in aloni di materia oscura, nella loro implementazione del software pubblico Colossus (Diemer [2015]). Il lavoro di Tesi è stato diviso in tre parti. Nella prima parte del lavoro abbiamo testato l’efficienza del nostro codice. Abbiamo simulato diverse osservazioni assumendo un modello cosmologico e un modello della relazione c-M. Successivamente, abbiamo analizzato queste simulazioni, cercando le migliori combinazioni dei parametri cosmologici che riproducono i dati, con lo stesso modello della relazione c-M per verificare che i risultati finali fossero in accordo con i dati in input. Inoltre, abbiamo analizzato le simulazioni anche con gli altri modelli per analizzare le differenze sistematiche legate alla modelizzazione. Nella seconda parte abbiamo misurato i parametri cosmologici utilizzando i campioni di Amodeo et al. [2016] e Ettori et al. [2010] e li abbiamo confrontati con precedenti lavori. Nell’ultima parte del lavoro abbiamo indagato come cambia l’accuratezza e la precisione dei parametri cosmologici variando diverse quantità utilizzate per simulare le osservazioni.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Silvi, Andrea
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
concentration,cosmology,galaxy clusters,observations,dark matter
Data di discussione della Tesi
10 Marzo 2017
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^