Towards security-aware aggregate computing

Mantani, Giacomo (2017) Towards security-aware aggregate computing. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Ingegneria e scienze informatiche [LM-DM270] - Cesena
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons: Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0

Download (3MB)

Abstract

Utilizzare i singoli dispositivi come astrazione di base nei moderni algoritmi di programmazione pone dei limiti progettuali. La complessità nel gestire le interazioni ed i comportamenti può portare ad errori di progettazione, oltre che aumentare notevolmente il tempo di sviluppo. L'aggregate computing è un paradigma che cerca di risolvere queste problematiche. Mette a disposizione funzioni basate sul field calculus, per orchestrare dispositivi mobili situati nello spazio fisico, definiti in letteratura come campi computazionali. Gli attuali algoritmi di programmazione aggregata non tengono conto della possibilità che alcuni dispositivi possano comportarsi in modo scorretto o opportunistico. Essendo questi algoritmi spesso utilizzati in sistemi critici è essenziale affrontare il problema. In questa trattazione si andranno a sviluppare soluzioni e proporre idee per nuovi approcci ibridi che utilizzano i sistemi di trust.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Mantani, Giacomo
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
aggregate programming,field calculus,trust systems,distributed framework,security,self-organization
Data di discussione della Tesi
16 Marzo 2017
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^