Ricerca, elaborazione e mapping su standard ontologici moderni

Bedeschi, Luca (2017) Ricerca, elaborazione e mapping su standard ontologici moderni. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Ingegneria e scienze informatiche [LM-DM270] - Cesena
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons: Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0

Download (1MB)

Abstract

Questa Tesi, nell’ambito del Semantic Web applicato al campo dei Beni Culturali (BC), si propone lo scopo di definire in un nuovo formato ontologico l’attuale sistema di registrazione e salvataggio delle informazioni che riguardano un Bene Culturale, ad esempio i dati identificativi, bibliografici, di scavo, ecc., attualmente registrati e salvati senza alcuna tecnologia Semantic Web. Nello specifico, questo progetto di Tesi si svilupperà considerando tra le tante schede che descrivono i termini per la catalogazione di un qualsiasi Bene Culturale, la scheda dei Reperti Archeologici (RA). Per fare questo verrà definito un mapping tra l’attuale sistema di registrazione delle informazioni di un Reperto Archeologico, e di conseguenza un nuovo dominio ontologico, in formato standardizzato RDF e OWL, seguendo le direttive sulle informazioni necessarie alla catalogazione dettate dagli organi del settore. Il risultato è una nuova ontologia, Central Institute for Cataloguing and Documentation Ontology CICDO, che a sua volta importa diverse ontologie e vocabolari tra cui: FOAF (Vocabolario Friend of a Friend), CITO (Citation Typing Ontology), Erlangen CRM (CIDOC Conceptual Reference Model), PROV-O, FaBiO (FRBR-aligned Bibliographic Ontology), HiCO (Historical Context Ontology), FRBR (Functional Requirements for Bibliographic Records), ed altre importate indirettamente. Nello specifico, CICDO definisce nuove entità e specializza quelle importate per un totale di: quarantasei classi e quarantasette object properties che descrivono le sezioni e le relazioni dei documenti da compilare di un reperto archeologico, e due datatype properties. Il mapping qui presentato è in forma tabellare, gli elementi sono raggruppati, quando serve, in sotto-tabelle, riproducendo parzialmente i paragrafi, campi e sotto-campi dei documenti ICCD di riferimento.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Bedeschi, Luca
Relatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
semantic web,rdf,owl,ontology,cicdo,foaf,dublin core,ricerca,mapping,standard ontologici,cidoc,crm,frbr,fabio,scheda ra,iccd,livello inventariale,protégé,hermitt,object property,datatype property,turtle
Data di discussione della Tesi
16 Marzo 2017
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^