Progettazione e realizzazione di un Indoor Positioning System basato su geomagnetismo e sensor fusion

Torsello, Federico (2017) Progettazione e realizzazione di un Indoor Positioning System basato su geomagnetismo e sensor fusion. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Ingegneria e scienze informatiche [LM-DM270] - Cesena
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Thesis)
Disponibile con Licenza: Creative Commons: Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0

Download (7MB)

Abstract

L’oggetto di questa tesi è la realizzazione di un IPS (Sistema di Posizionamento Indoor) che permetta la localizzazione degli utenti all’interno di un ambiente chiuso, ovvero laddove la copertura GPS è inutilizzabile. Il sistema proposto crea un contesto applicativo che amplia le potenzialità di geolocalizzazione offerte da IndoorAtlass determinando e visualizzando la posizione dell’utente in un’area delimitata, come ad esempio un edificio. Le tecnologie utilizzate per la geolocalizzazione indoor sono state il fingerprint magnetico in combinazione alla sensor fusion, scelte in quanto permettono all’utente di localizzarsi con un’accuratezza di circa 2-3 metri senza che sia necessario l’ausilio di hardware dedicato. L’IPS progettato si compone di una parte server e di una parte client. Il lato server comprende la piattaforma cloud IndoorAtlas e il database dei POI (Punti Di Interesse) di ogni edificio mappato. In particolare il servizio IndoorAtlas determina ed invia le coordinate (in formato GPS) della posizione occupata dallo smartphone dell’utente e l’immagine della planimetria del piano in cui esso si trova. La parte client riguarda l’app per smartphone Android che si interfaccia con IndoorAtlas ricevendo la planimetria del piano e gli aggiornamenti continui sulle coordinate dell’utente. Le coordinate ricevute sono convertite in cartesiane al fine di visualizzare la posizione dell’utente nella planimetria dell’edificio in relazione agli spostamenti dell’utente. Oltre a questo l’app permette di selezionare da una lista un POI target, ottenendo a video il cammino minimo costantemente aggiornato utente-POI. Tutto questo ha l’obiettivo di guidare l’utente nell’ambiente considerato evitando gli ostacoli e quindi far risparmiare tempo.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Torsello, Federico
Relatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
Indoor Positioning System,Sensor Fusion,IndoorAtlas,Geomagnetismo,Android,Localizzazione Indoor
Data di discussione della Tesi
16 Marzo 2017
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^