Dobro požalovat' na jug: il doppiaggio russo di Benvenuti al Sud.

Macchi, Eleonora (2016) Dobro požalovat' na jug: il doppiaggio russo di Benvenuti al Sud. [Laurea magistrale], Università di Bologna, Corso di Studio in Interpretazione [LM-DM270] - Forli'
Documenti full-text disponibili:
[img]
Anteprima
Documento PDF
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Download (791kB) | Anteprima

Abstract

Nel presente lavoro si intende svolgere un’analisi delle strategie di doppiaggio in lingua russa applicate per il film italiano Benvenuti al Sud. Questa scelta è stata motivata da due ragioni: in primo luogo, il confronto tra la versione in lingua originale e quella doppiata di un film così ricco di riferimenti culture specific legati al nostro paese, i quali si manifestano a diversi livelli, offre innumerevoli spunti di riflessione non solo sul piano linguistico, ma anche su quello socio-linguistico e socio-culturale, nonché sul processo di adattamento per il doppiaggio e sui vari vincoli che esso per sua natura impone. In secondo luogo, si è ritenuto che tale lavoro avrebbe assunto contorni ancor più interessanti se l’analisi fosse stata svolta sul prodotto doppiato in una lingua molto distante dalla nostra quale quella russa. 
I riferimenti teorici a cui si è fatto ricorso spaziano dagli studi in teoria della traduzione a quelli più recenti di traduzione audiovisiva, dagli studi nell’ambito della linguistica generale a quelli di comunicazione interculturale. Avere a disposizione una base teorica interdisciplinare è stato necessario al fine di poter effettuare un’analisi “consapevole” del lavoro svolto dagli adattatori, individuando prima i punti del film rilevanti per tale analisi, inquadrando poi dal punto di vista teorico le singole soluzioni adottate dai traduttori, e successivamente cercando di comprendere il perché di tali scelte, riflettendo anche sulla loro adeguatezza. Il lavoro è strutturato come segue: nel capitolo 1 si definirà il termine doppiaggio e lo si inquadrerà geograficamente concentrandoci prima su come tale pratica è intesa in Italia e in Europa, per poi spostare la nostra attenzione su come questo processo viene attuato in Russia. Si passerà successivamente a fornire alcune basi teoriche relative agli studi effettuati nel campo relativamente nuovo della traduzione audiovisiva, le quali saranno indispensabili ai fini dell’analisi. Nel capitolo 2 verrà presentata la pellicola selezionata e ne saranno messi in luce gli aspetti che più la rendono interessante, per poi spiegare come è stato svolto il lavoro di preparazione all’analisi e che ruolo hanno avuto gli studi di comunicazione interculturale. Nel capitolo 3 si analizzeranno alcuni scambi da una prospettiva puramente linguistica, mentre nel capitolo 4 ci si concentrerà sull’analisi delle scene in cui a prevalere è la componente socio-culturale. Il capitolo 5 sarà infine dedicato alle conclusioni.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea magistrale)
Autore della tesi
Macchi, Eleonora
Relatore della tesi
Correlatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
doppiaggio, lingua russa, dialetto napoletano, italiano regionale, italiano standard, comunicazione interculturale, traduzione audiovisiva.
Data di discussione della Tesi
19 Dicembre 2016
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^