La determinazione del valore del tasso di royalty nei contratti di licenza

Arduini, Ilaria (2016) La determinazione del valore del tasso di royalty nei contratti di licenza. [Laurea], Università di Bologna, Corso di Studio in Ingegneria gestionale [L-DM270], Documento ad accesso riservato.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF
Full-text accessibile solo agli utenti istituzionali dell'Ateneo
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0

Download (886kB) | Contatta l'autore

Abstract

Nell'ultimo trentennio, sul piano economico-industriale, è aumentata l’importanza dei cosiddetti asset intangibili, cioè quelle attività che non si vedono, non si toccano, difficilmente si riescono a misurare e che fanno parte del patrimonio intellettuale aziendale. Infatti questa proprietà, che inizialmente era vista solo come possibilità per un maggiore prestigio, una maggiore efficienza organizzativa, oggi è considerata per quello che è, cioè fonte di vantaggi strategici e strumento che offre la possibilità, a chi investe sull'innovazione e la ricerca, di sfruttare economicamente i risultati. In particolare, la tesi analizza i contratti di licenza di marchi e brevetti nel settore Machinery and Equipment. Si basa sull'analisi di un dataset di 95 contratti di licenza al fine di comprendere le determinanti dei termini economici (tasso di royalty).

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di laurea (Laurea)
Autore della tesi
Arduini, Ilaria
Relatore della tesi
Scuola
Corso di studio
Ordinamento Cds
DM270
Parole chiave
Licenza,Tasso di Royalty,Proprietà intangibile,Asset intangibili
Data di discussione della Tesi
7 Ottobre 2016
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^